VOLTI DI DONNE CHE CANTANO

DISTORSIONI DI VOLTI DI DONNA, autoscatto Alessia Orlando, progetto AMO.

L’abuso dell’immagine delle donne indigna. Il tema e la lamentela non sono tanto legati a quel che accade nel mondo dello spettacolo, anche se vi si prospetta una idea di donna mercificata e senza altro domani. Il problema è che pare le altre non esistano e non siano che un mercato da pilotare verso le immagini utilizzate, con annessi prodotti da loro utilizzate-indossate. Acquistare, copiare-imitare altrimenti si è fuori dagli interessi del maschio di turno o, comunque, non alla moda. Che gran guaio!
A prescindere dal fatto che non è detto sia del tutto vero che i maschi ammirino solo le donne alla moda, circostanza forse poco rilevante giacché la donna non è certo nata solo per essere corteggiata e può diventare anche protagonista in quel senso, va rilevato come ben si potrebbe dare spazio alla sua immagine, ma in maniera artistica. Non sempre accade, considerato quanto sia frequente la caduta di stile sia nel banale che nell’offensivo.
In ogni caso, val la pena osservare i volti di donne che cantano. Anche se conta di più la loro voce, rivalutando pure canzoni ritenute non autoriali.

http://www.youtube.com/watch?v=EVOeX6NE-AA&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=adN_mak-jzY&feature=related

This entry was posted in arte, attori, autori, Uncategorized, video. Bookmark the permalink.

Comments are closed.