Miguel Bosé: una canzone per un cane.

http://it.mg41.mail.yahoo.com/neo/launch?.rand=b1kdh49gag6nm
Gli animali hanno già diritti. Il loro abbandono è perseguibile. L’oscena prassi, che in estate si fa dramma sotto gli occhi di chiunque, non depone bene. Narra altro dalla presunta civiltà-umanità. Senza buttarla in tragedia, giacché ognuno starà facendosi i conti per la crisi, si eviti l’evitabile. I propri problemi si risolveranno, quelli degli animali vanno almeno segnalati. Si cerchi aiuto, ci si rivolga agli amici, per tempo.

 

This entry was posted in curiosita, Eventi, video. Bookmark the permalink.

Comments are closed.