Lasciarti fluire di shakti caterina maggi

In questi tempi bui, la Vita sembra chiederci di scegliere tra paura e amore. Vogliamo continuare ad autodistruggerci, a proteggere le nostre piccole nicchie di privilegi e identità, o vedere che l’altro è noi stessi, che non esiste separazione, che la morte non è qualcosa che ci tocca, se non in quanto corpi? In realtà non abbiamo nessuna scelta… E’ L’Amore che si dimentica di sè e manifesta un mondo in cui regna l’ignoranza, il senso di separazione, la paura.

Oppure è sempre l’Amore che si ricorda di Sè e allora si accorge che tutto il tempo, anche quando ci si credeva nell’abisso, stavamo percorrendo la strada verso casa.

Il Sogno della Vita non accade per qualcuno, accade e basta, ed è un continuo incessante tornare a casa, in miliardi di modi diversi, tante sono le forme attraverso cui questo stesso Amore può riconoscersi.

La “tua” vita così com’è, nei suoi drammi e disperazioni è il tuo particolare modo di tornare a casa. In questo senso è perfetta. Se è possibile fare un passo indietro e cogliere questo costante invito che la Vita stessa ci propone ci accorgiamo che questo è uno spettacolo meraviglioso. Quando non lo lasciamo fluire e ci attacchiamo ad un pezzo di esso, la sofferenza stessa che quell’attaccarsi produce è il modo attraverso cui il lasciare andare avverrà. E quando quell’aggrapparsi diventa doloroso le mani si aprono di nuovo e lì possiamo percepire la bellezza della Vita stessa, la sua intrinseca perfezione che non conosce opposti.

Come forme siamo danzati dalla Vita: saper apprezzare la particolare danza che si esprime attraverso ognuno di questi corpi è un autentico saper vivere, che non chiede cambiamenti ma solo un semplice riconoscimento, ovvero CHI o COSA la vive. TU, che sei la Presenza di questo istante, sei anche la risposta a questa domanda. Non cercarla dunque nella mente, come se fosse una teoria, o una parola. La risposta è già presente ed è ciò che adesso guarda attraverso i tuoi occhi queste stesse parole.
https://www.facebook.com/shakticaterinamaggi

This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Comments are closed.