GIOCHI PER ADULTI: PEZZA DE CASCE

Carnevale, Venezia, scatto di Alessia e Michela Orlando, progetto AMO.

PEZZA DE CASCE

Ci segnala Angelo Passarelli (si metta mente alla sua voce, all’entusiasmo e all’amore illimitato) una iniziativa molto bella e la si può godere nel video che è messo in rete anche nel suo sito http://www.molisewebtv.it/Principale.html
La stessa azione è segnalata nel sito del Comune di VINCHIATURO (Campobasso), articolo a firma di Antonio Nicotera
http://www.comune.vinchiaturo.cb.it/cultura/feste-e-tradizioni/gioco-tradizionale-de-la-pezza-de-casce.html
da cui estrapoliamo:
A Carnevale, a Vinchiaturo, in Piazza Municipio, con la tradizionale gara a squadre de “La Pezza de Casce” che un gruppo di volenterosi appassionati ha voluto riesumare dal dimenticatoio delle antiche tradizioni carnevalesche del paese.

Un antico percorso che si articola su salite e discese fino a ritornare sui propri passi davanti a “lo castello di Vinchiaturo” meglio conosciuto come casa Jacampo dove, su un antica basola di pietra locale, il vincitore sempre a forza di lanci dovrà collocare la “pezza de casce” pronunciando la fatidica frase:

“A la `n `tutta!”, o meglio “E’ tutta qui !”.

This entry was posted in arte, attori, autori, Eventi, tradizioni, Uncategorized, video. Bookmark the permalink.

5 Responses to GIOCHI PER ADULTI: PEZZA DE CASCE

  1. Carmelina Cellupica says:

    Bella e divertente questa tradizione…non la conoscevo!….Grazie a te Angelo, per aver condiviso! Ad i cittadini di Vinchiatura: complimenti…Sapete vivera la vita al massimo! Nella vita bisogna sorridere e anche “giocare”… sapete cogliere gli attimi piu belli e godere delle vostre tradizioni!

    Alessia e Michela, bella anche lo scatto della maschera veneziana!

  2. Alessia e Michela Orlando says:

    Grazie, Carmelina.
    Speriamo appaia la nostra intenzione, che tuttavia sveliamo: il carnevale di Venezia, così come quello di Viareggio e di Cento in Italia, di Rio in Brasile, sono famosissimi.
    Per noi ha lo stesso senso qualsiasi carnevale, ma quelli dei paei piccoli sono da preferirsi. Basta una sola ora di quel gioco a Vinchiaturo per un intero festival famoso. Quei sorrisi, quelle donne, sono impagabili.

  3. La Pezza d casc di Vinchiaturo nel rispetto di una tradizione carnevalesca che con essa si esalta, riesce ad esprimere quella vitalità insita nelle donne portatrici già di per se di vita che regala sia ai partecipanti che a tutti gli spettatori attimi di vita pregnanti e indimenticabili cosi come è e deve essere vissuta l’intera vita.Partecipare allora a questa manifestazione come protagonista o come semplice spettatore allora, potrebbe essere senza ombra di dubbio, un momento di ripartenza per una vita più vissuta per una vita vissuta in piena consapevolezza.