Eventi Pozzuoli

Martedì 11 dicembre (ore 11,30)
Martedì 11 dicembre, alle ore 11,30 al Gran caffè Cannavacciuolo in via Carlo Rosini 10/10b a Pozzuoli, sarà presentato “100% Pozzuoli” il calendario 2013 di Enzo Buono, fotoreporter professionista. Intervengono con l’autore i giornalisti Michelangelo Iossa e Carmine Aymone. Le immagini del calendario saranno esposte nelle sale del Gran Caffè Cannavacciuolo.

Martedì 11 dicembre (ore 16.00)
Alla Biblioteca comunale “Artigliere” (Palazzo Toledo) a Pozzuoli, presentazione del “Dossier Statistico Immigrazione Caritas Migrantes 2012 – XXII Rapporto di ricerca”. Interverranno: monsignor Gennaro Pascarella (Vescovo di Pozzuoli), Vincenzo Figliolia (sindaco di Pozzuoli), don Fernando Carannante (vicario episcopale per la carità), Giancamillo Trani (referente del settore immigrazione della Caritas Campania e curatore del capitolo regionale del Dossier Statistico Immigrazione), Teresa Stellato (assessore all’immigrazione del Comune di Pozzuoli), Michele Raccuglia (responsabile macro area Sud Jonica Italia Lavoro). Incontro moderato da Carlo Lettieri, addetto stampa della diocesi di Pozzuoli. Sarà presentata anche la guida ai Centri Ascolto delle Caritas parrocchiali della Diocesi di Pozzuoli.

Mercoledì 12 dicembre (ore 19,00)
Mercoledì 12 dicembre alle ore 19.00 presso la Club House del Centro Ippico Montenuovo di Arco Felice (IV Traversa Licola Patria Montenuovo 9/a, Pozzuoli) si terrà la presentazione di “Incontri notevoli di un libraio militante”, volume scritto da Davide D’Urso e pubblicato nel 2012 da Valtrend. Si tratta di un’antologia che raccoglie testi di vari autori, tra cui Sara Bilotti, Ciro Biondi, Carmine Borrino, Massimo D’Antonio, Antonio Russo De Vivo, Francesco Escalona, Alessandro Toppi, Gianluca Vitiello e Rosario Zanni. Sullo sfondo un mondo, quello dei libri, delle librerie e dell’editoria in generale il cui fascino, malgrado tutto, rimane immutato, nonostante il business vi sia addentrato, com’era prevedibile, per dettare le sue regole fatte di numeri e profitto. In un momento storico in cui i libri entrano ed escono dalla libreria ad una velocità tale da non dare tempo al titolo di affermarsi e in cui la novità del mese, se non incontra subito il gusto del pubblico, diventa vecchia il mese successivo e viene resa, solo il libraio “militante”, colui che svolge questa professione per passione e per amore della cultura (e dei lettori), può diventare anche un punto di riferimento per la vita sociale della comunità. Ed è esattamente ciò che emerge nei racconti: l’aspetto umano di un mestiere che fa del rapporto con la gente il suo punto di forza. Insieme ai libri, naturalmente.

Sabato 15 dicembre (ore 19,00)
“Visionarium – Campi Flegrei”, Calendario 2013. Una “visione” inedita e trasversale dei Campi Flegrei: un viaggio non-solo-fotografico condotto immaginariamente lungo riferimenti, citazioni, contaminazioni ed accenti che spaziano dall’arte contemporanea e classica al design, dalla fotografia alla grafica, dal 3D all’illustrazione, dal life-style all’high-tech. Salvio Parisi (creativo e fotografo) & Paolo Lubrano (pubblicitario ed event maker), capitani di G-SQUAD Productions, siglano il Calendario 2013 “VISIONARIUM”, un’iniziativa divenuta da qualche anno un accattivante appuntamento pre-natalizio e un momento di incontro con la creatività, la comunicazione e il sociale “made in Naples”. Per quest’anno rivisitare l’immagine territoriale di luoghi, monumenti, icone o documenti storici e archeologici, cari alla memoria dei napoletani, è stato il goal delle foto di Salvio Parisi. Obiettivo su: Rione Terra, Solfatara, Anfiteatro Flavio, Terme di Baia, Tempio di Serapide, Castello di Baia, Acropoli di Cuma, Casina Vanvitelliana e Piscina Mirabilis. Ed ecco così comparire i Beatles, New York o uno shuttle Nasa tra le rovine romane, UFO o pterodattili sui cieli flegrei, citazioni moderne come Calatrava, Banksy, Karim Rashid e Keith Haring o classiche come Nunzio Russo, San Paolo, Artemisia Gentileschi, Luca Giordano e altri! Appuntamento Sabato 15 dalle 19.00 al Palazzo Migliaresi a Rione Terra. Info: 328.6139878 – 335.7240075

“Bussate alla porta degli inferi”
Il comitato dell’associazione “Bussate alla porta degli inferi” invita gli operatori culturali del territorio flegreo (Associazioni, Imprese, Cooperative, Operatori Turistici, Attività di Ristorazione ed Incoming, Aziende Agricole, Produttori, Cantine, Enti Pubblici e Privati, Istituti Scolastici) a proporre il proprio evento o la propria iniziativa da inserire nella programmazione della Manifestazione ad aprile 2013. L’ obiettivo è quello di inaugurare la stagione turistica ed eventistica dei Campi Flegrei. La novità sostanziale del 2013 sarà l’apertura della Manifestazione a tutto il territorio, sarà quindi possibile svolgere le attività in tutta l’area geografica ed in qualsiasi Comune appartenente ai Campi Flegrei. E’ stato individuato il tema di questa edizione nel quesito: “Quale tempo libero nei Campi Flegrei?”. Gli operatori che aderiranno saranno chiamati a rispondere alla domanda: “come il tuo evento può migliorare la vivibilità del luogo?”. “Bussate alle Porte degli Inferi” è totalmente autofinanziata. Info: (Vodafone) 333 43 44 041 – (Tim) 339 17 00 591 (wind) 347.7101616 – www.bussateallaportadegliinferi.it

This entry was posted in Eventi and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.