I CAMPI FLEGREI in photografia

CAMPI FLEGREI dove la storia diventa mito
I CAMPI FLEGREI in photografia

mercoledì 20 giugno ore 19.00 TERME DI AGNANO
premiazione dei vincitori del concorso fotografico ed inaugurazione mostra

grande successo ha riscontrato il 1° concorso fotografico dedicato ai CAMPI FLEGREI, finalizzato alla conoscenza ed alla promozione delle bellezze paesaggistiche, naturalistiche ed archeologiche del suo immenso patrimonio culturale, attraverso l’arte della fotografia

80 partecipanti con 400 foto hanno raccolto l’invito formulato dalla associazione Flegrea Park e da Terme di Agnano, organizzatori del concorso-mostra, di cimentarsi in questa innovativa formula di scoperta del territorio attraverso la passione della fotografia

dichiara in modo “sibillino” Francesco Soranno, presidente di Flegrea Park: “una sorta di buon presagio di quello che potrebbe essere il “turismo fotografico” da attuare nei Campi Flegrei, come nuova modalità di sviluppo per tale affascinante territorio, conoscere le sue antiche e stupende bellezze attraverso uno strumento moderno, la fotografia, oggi divenuto digitale e diffuso anche su milioni di telefonini cellulari”

il concorso è stato suddiviso in due sezioni tematiche – “viaggiare nei Campi Flegrei” e “tema libero” – e, per la selezione delle opere presentate, è stata designata una giuria di grande competenza e professionalità:

MARINELLA DE NIGRIS presidente terme di agnano

FRANCESCO SORANNO presidente associazione flegreapark

MIMMO IODICE maestro di fotografia

PASQUALE ESPOSITO giornalista

FEDERICA CERAMI critica e curatrice fotografica

una curiosità: gli 80 partecipanti sono esattamente divisi in 40 donne e 40 uomini, una parità rara ed invidiabile; l’insieme delle opere presentate, suddivise per autori, sono visionabili nella PhotoGallery di Flegrea Park al seguente link www.flegreapark.it/photogallery

18 giugno 2012, Napoli.

il Comitato Organizzativo | FLEGREAPARK associazione + TERME di AGNANO

This entry was posted in Eventi. Bookmark the permalink.

Comments are closed.