BAROCK ,Napoli ,Museo MADRE

Barock

Damien Hirst, Jannis Kounellis, Anish Kapoor, Maurizio Cattelan, Carsten Nicolai, Shirin Neshat, Jakes e Dino Chapman, Douglas Gordon, Mona Hatoum, Gilbert e George e altri ancora. Venti tra i più grandi artisti contemporanei sulla scena mondiale analizzano lo spirito del tempo, confrontandosi con l’età barocca, un’epoca molto simile a quella post-moderna in cui viviamo, tra illusione e realtà. Le opere animano le sale del terzo piano del museo Madre e la chiesa di Donnaregina Vecchia, che ospita l’opera del “nostro” Maurizio Cattelan, unico artista italiano presente. All’ingresso la famosissima opera Heaven di Damien Hirst, un grande squalo tigre immerso in formaldeide conservato in una teca di circa 4 metri, introduce i visitatori al singolare percorso espositivo, caratterizzato da un intreccio continuo tra reale e immaginario, tra verità e finzione, tra naturale e artificiale. E’ il barocco contemporaneo che fa da contrappunto all’altra grande mostra, “Ritorno al barocco“, che vede esposte in sei musei cittadini circa 350 opere tra dipinti, disegni e oggetti di artigianato artistico.



Napoli
Via Settembrini 79,
Museo MADRE

Napoli, Via Settembrini 79,

+39 081 19313016
http://www.museomadre.it/

notizie dal sito : http://www.incampania.com/

This entry was posted in arte, Eventi, mostre and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.